Riconoscersi prima di proporsi: l'esempio di Sylvester Stallone.

Negli anni, Sylvester "Sly" Stallone ha saputo stupire tutti con effetti speciali, e non solo attraverso alcune pellicole divenute cult. Rocky, Rambo, Cliffhanger e Over the Top: chi non le conosce?
L'approccio alla vita di Sly, al di là di alcuni noti momenti di grande difficoltà, è stato complessivamente positivo. E c'è da dire che la star americana ha fatto tesoro del digitale, canali social compresi, utilizzandoli con costanza e in modo strategico.
Hai mai dato un'occhiata all'account Instagram di Sly? Dai una sbirciatina anche all'e-commerce dedicato al suo marchio di abbigliamento.

Il salto di qualità, Stallone, lo ha fatto nel momento in cui ha capito che Rocky avrebbe rappresentato la sua svolta come attore. Una consapevolezza arrivata nel 1976, dopo aver visto un incontro di pugilato fra Chuck Wepner e Muhammad Alì.
È stato al termine di quel match che Sly ha scritto la sceneggiatura di Rocky, oltretutto in tempi record (meno di un giorno!). Il passo successivo è stato sottoporla all'attenzione dei produttori Irwin Winkler e Robert Chartoff, ma a una condizione: l'attore protagonista sarebbe dovuto essere lui e nessun altro.
Questo perché Rocky era Sly.

Questa profonda identificazione nei valori e nell'essenza di quello specifico personaggio fa di Stallone un buon pretesto per una riflessione su identità del brand e strategie di marketing.
In fin dei conti, anche tu dovresti poterti identificare nel marchio, nei prodotti e nei servizi che rappresenti ai livelli di Stallone con Rocky. Sei d'accordo?

Se vogliamo, i clienti sono un po' come gli amici: parlano di te, di ciò che fai e di come lo fai.
I consumatori e le imprese a cui ti rivolgi ogni giorno rappresentano lo specchio dei tuoi valori aziendali, del tuo modo di lavorare e di comunicare.
Le aziende, poi, ti scelgono per emergere, per essere coerenti coi loro obiettivi interni e per tutelare la loro reputazione. È così che riconoscersi a vicenda e instaurare un legame di fiducia divengono due passaggi cruciali.

Come fare in modo che il tuo brand possa essere quanto più a immagine e somiglianza tua e dei clienti che desideri?

Puoi stabilire un profondo legame coi tuoi clienti in tre step.

  • Come primissima cosa, ricorda: siamo tutto fuorché robot.
    Il primo concetto da avere ben chiaro è che i clienti sono persone. Ripetiamolo: i clienti sono persone! In quanto tali, hanno esigenze da soddisfare, emozioni da vivere, bisogno di fiducia.
    Rivolgersi a loro in modo trasparente, preciso e diretto, esaudendo le necessità concrete dopo una fase di ascolto, è fondamentale. Sia chiaro che non stiamo parlando solo del modo in cui conversare. Ci stiamo riferendo anche alle diverse modalità di interazione digitale (ad esempio, un sito facilmente consultabile, chiaro e trasparente. La semplificazione della vita dei clienti comporta enormi vantaggi, fidati).
  • Raccogli i pareri dei tuoi clienti fidelizzati. Ascolta la loro voce!
    Sei in grado di dire cosa funzioni e cosa no delle tue strategie di marketing? Come puoi scoprire i punti deboli del tuo modo di comunicare e di presentarti? Chiedilo a coloro che più ti apprezzano e ti sono fedeli. ⁠Per riuscirci, identifica la tua clientela attraverso una segmentazione (settore, dimensioni, ecc.) e chiedi un'opinione a coloro cui piaci di più. I loro punti di vista saranno uno scrigno di tesori preziosissimi.
  • Nessuno è perfetto: mettiti in discussione. E nel caso, preparati a rivoluzionare tutto...
    Sulla base di quanto raccolto con la segmentazione, hai la possibilità di verificare se tu stia o non stia richiamando i clienti che desideri veramente, e se sia il caso o meno di lavorare in termini di riposizionamento o di rebranding.

    Ovvero di un nuovo approccio declinato, ad esempio, in prodotti, servizi, soluzioni e immagini completamente diversi. Un ripartire da zero finalizzato ad accorciare le distanze fra la tua azienda e la nicchia di pubblico di tuo interesse.

Tutto molto bello, ma dal dire al fare...

Contattaci e passa subito all'azione!

In Pittica possiamo guidarti in questo percorso di consapevolezza aziendale, se così vogliamo definirlo.Mettiti in contatto con noi e scopri in che modo!
Raggiungere il pubblico che desideri, ed essere certi di piacergli grazie a un'autenticità sincera e trasparente, è quanto di più azzeccato tu possa fare per il tuo business. Stallone insegna!